Accessori auto per chi ha un cane

anteprimaauto

 

Ciao Amici,

come saprete, noi siamo davvero “addicted” ai viaggi (o anche solo gli spostamenti) in auto. Oggi vi parlo degli accessori auto NECESSARI, ed anche di una nuova scoperta utilissima.

Con le nostre traversate dello “stivale” – almeno 3 volte l’anno Milano-Taranto – le gite fuori porta, gli spostamenti vari, diciamo che, possiamo definirci, con una certa tranquillità, “esperti del settore” .

louisauto1

louisauto2

Non ne ho mai fatto mistero, quindi sicuramente lo saprete già ma, per me, per noi, l’auto è in assoluto il mezzo di trasporto più comodo quando si è scelto di dividere la vita con un quattro zampe.

Tra i vari accessori auto, ce ne sono alcuni OBBLIGATORI (per il codice della strada e per la messa in sicurezza del passeggero “speciale”) ed altri che, rientrano ormai, nella nostra sfera dei “preferiti” , quelli di cui non possiamo fare a meno – e che vi consigliamo.

 

Parlando di OBBLIGO è fondamentale che il cane non abbia la possibilità di accedere alla zona del guidatore. 

C’è chi per questo utilizza la rete divisoria, chi il trasportino, chi il baule bagagliaio ( e lì mi domando dove vadano le valigie?!) . Noi, praticamente da sempre, utilizziamo la cintura di sicurezza (ovviamente, sto parlando di quella per cani che si attacca al collare/pettorina) e che vedete qui in foto (o in tutte le immagini di Louis in macchina).

Cintura di sicurezza
Cintura di sicurezza

 

Ora, chiarito questo argomento – su cui ricevo sempre tantissime domande – passiamo alla categoria degli oggetti che, per noi sono ormai i “mai senza”!

Per salvare, letteralmente, il sedile della mia auto dalla incontenibile allegria di Louis (dove con allegria intendo bava-pelo-zampate-fango) utilizzo un copri sedile. E voi direte: ma va?! Ecco si, abbastanza scontata come cosa ma, questo qui è super pratico (facilissimo da mettere e togliere – quando faccio salire i miei amici bipedi in auto magari lo tolgo ;) ), ed ha l’apertura per far uscire il gancio della cintura di sicurezza – davvero un dettaglio molto comodo ( e che a volte sfugge) – tra l’altro questa versione cromatica a me piace molto e, con l’estate, la scelta di colori chiari mantiene l’abitacolo, relativamente, più fresco, rispetto al classico nero.

  • Copertura totale
  • Fessure per cintura di sicurezza
    Fessure per cintura di sicurezza
  • Noi lo utilizziamo così
  • Gancio regolabile
    Gancio regolabile

 

Altro “mai senza” per la categoria accessori auto, ormai, sono questi cuscini (gonfiabili e con apposita pompetta) dietro sedile. Mi spiego meglio (anche se le foto sicuramente saranno più esaustive). Non so se succede anche a voi, ma Louis, pura avendo a disposizione l’intero sedile posteriore, si va a raggomitolare sotto il sedile davanti (guidatore o passeggero). E fin qui, nessun problema (anche se, a quel punto puoi dimenticarti di spostare e/o regolare il tuo sedile senza, quantomeno, infastidirlo). Il punto è che poi, quando per curiosità (classica fase del viaggio “Dove siamo?” “E siamo arrivati?” “E quando arriviamo?” ) sale sul sedile posteriore, alla prima frenata/curva cade. Ecco, con questi cuscinoni abbiamo risolto il problema.

 

  • Cuscini gonfiabili con pompa in dotazione
    Cuscini gonfiabili con pompa in dotazione
  • Velcro posteriore per maggiore aderenza al fondo auto
    Velcro posteriore per maggiore aderenza al fondo auto
  • Noi li utilizziamo così

 

 

 

 

Questi sono gli accessori auto che utilizziamo durante i nostri spostamenti (più o meno lunghi) in auto. E voi? Li conoscevate? Ne utilizzate degli altri?

 

Potete trovare questi articoli soltanto nei punti vendita Maxi Zoo.

louisauto3

 

 

 

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© 2016 Copyright TIDB di Maria Cavallo - P.IVA: 03058150735