Dog influencer: cosa c’è dietro una recensione

recensione

Ciao amici, oggi affronto l’argomento recensione (e “collaborazione”). Vi spiego cosa c’è dietro, come mi regolo e perchè è raro (non impossibile) che su The Italian Dog Blog ci sia una recensione negativa. 

In tanti dopo il mio primo post su come iniziare questo percorso da “dog influencer” -che solo FORSE può diventare, anche, un lavoro – avete iniziato a mettervi in gioco: BRAVI!!

se non hai letto quel post premi qui

Ecco che oggi mi preme affrontare un altro (macro)argomento, ossia quello delle recensioni.

Recensioni: cosa c’è dietro.

Innanzitutto, e per chi mi conosce un po’ meglio sarà anche superfluo dirlo, dietro ogni recensione, dietro ogni prodotto che vi mostro c’è sempre la mia più sincera opinione. Da sempre, dal primo giorno in cui è nato il blog, ad oggi, in cui vengo pagata per usare il prodotto. 

Ad oggi, ed in realtà già da diversi anni, ho scelto di recensire soltanto prodotti per cui sviluppo un intero progetto editoriale (blog post, instagram stories, foto, ecc).

Dietro una recensione c’è quindi, da parte mia, e anche da parte dell’azienda, un gran lavoro: conoscitivo, di studio del prodotto, di centinaia di e-mail (o incontri), di test, di valutazione dei pregi/difetti.

Perchè recensioni (quasi, solo) positive:

Viene immediato, quindi, questo punto. Ho scelto di parlarvi e mostrarvi, quasi unicamente, prodotti che, dopo una accurata analisi mi son piaciuti e sento di consigliarvi. Parlare negativamente di un prodotto, ad oggi, è a suo modo, una pubblicità oltre che una spesa di tempo. Per questo motivo, scrivo recensioni davvero molto negative quando mi capita (ed è capitato anche con prodotti acquistati da me) un prodotto che reputo davvero brutto: un po’ per far in modo che non buttiate via soldini, un po’ per  avvisare -si spera- l’azienda che, qualcosa seriamente non va.

In un certo senso quindi, la selezione degli argomenti, delle aziende che reputo valide, viene a monte, e vi evita perdite di tempo.

Regali per voi post recensione:

Proprio perchè, come dicevo, quando pubblico una recensione prodotto, dietro c’è un lavoro (grosso) sviluppato con e per l’azienda, cerco di trovare un modo per dare anche a voi che seguite il blog la possibilità di testare il prodotto (e verificare che quello che dico è vero). L’ho sempre fatto e per me è una gioia enorme vedere il momento in cui il corriere bussa alla vostra porta e vi porta un pezzettino di me e dell’azienda con cui lavoro.

I vostri “mi piace”:

L’ho notato per le mie “colleghe” di altri ambiti , ma l’ho verificato anche sulla mia pelle, quando cito un prodotto, una collaborazione, siete restii dal cliccare “mi piace”. Spesso il pensiero che viene è “non metto il mi piace perchè se no prende più soldi”. Bene. Mi preme farvi sapere che, vengo pagata – come tutti – prima del vostro like. O meglio, il budget che riceverò è pattuito prima. Il vostro “mi piace”, commento (anche negativo eh, perchè ci può stare che non siate d’accordo con quel che dico), serve “solo” a me, ed eventualmente anche all’azienda, per sapere cosa ne pensate, per avere una vostra opinione sul LAVORO che ho svolto e che vi coinvolge. Per questo vi dico lasciate un like, un commento, un pensiero: è sempre molto importante. E non remunerativo XD.

 

Ovviamente questo è il mio, personalissimo, modo di impostare il rapporto con voi e di lavorare. Ad oggi, mi ha sempre “dato ragione” (anche quando ho rifiutato lavori/progetti perché non mi piacevano le dinamiche aziendali).

Cosa ne pensate?

Un abbraccio,

Maria e Louis

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© 2016 Copyright TIDB di Maria Cavallo - P.IVA: 03058150735