Cane che morde: è davvero così assurdo?

Ciao amici,

ahia, argomento spigoloso oggi ma, assolutamente da sdoganare: il cane morde! E’ così assurdo?! Ho raccolto un po’ le idee, le esperienze personali, e le ho incrociate con le vostre.

Eh già, dopo anni di film e spot pubblicitari dove il cane è lì, piazzato beato sul divano di famiglia, a farsi accarezzare per ore.. o mesi passati davanti alla stazione in attesa che il padrone, defunto, rincasasse.. Scene che ci hanno abituato all’idea che il cane è il miglior amico dell’uomo, e per questo PUOI FARGLI TUTTO. Puoi condividere tutto con lui, ansie, stress, gioie quotidiane e lui? Lui beh, non avrà momenti “no”, resterà sempre con i nervi saldi.

Ci si è abituati all’idea che tutti i cani sono uguali, che al massimo ci possono essere “razze che fanno paura” ma beh, le altre tutto ok.

Abbiamo l’idea che se il cane è infastidito da qualcosa alza i tacchi e se ne va. Ha paura? povero, sicuramente tremerà.

Altre reazioni prevedibili in un cane? Il cane morde?! ma che dici!

Per strada:

Quanti hanno il coraggio (ed il senso civico) di dire “no guardi, non ama essere accarezzato.. morde”. Onestamente? In questi anni mi è capitato praticamente.. mai!

Mi è capitato spesso di avere questa risposta alla mia frase di allerta: “Morde? ma va… ma se sta scodinzolando”.

Come se fosse tutto scientificamente provato: sia che a me faccia piacere mettere in allarme chi mi si avvicina, così, magari per dare un po’ di brio alla conversazione. Sia che il cane che scodinzola, che non ti conosce (o meno), non possa mordere.

Nella vita reale i cani mordono (forse):

Bene, nella vita, vi farò cadere un mito ma va beh… ci sono cani che mordono.

Alcuni perchè hanno paura, altri perchè hanno avuto traumi, altri lo hanno come lato del carattere, una parte perchè il padrone non  ha fatto abbastanza (a volte ha ignorato il problema).  Eh si. Assurdo ma vero.

Questo atteggiamento di assoluta esclusione, anche della mera possibilità, ha fatto sì che il padrone che invece queste scene le ha vissute, prova vergogna a raccontarle (ed ecco perchè tutti hanno i cani bravi e da “pubblicità”).

Il cane che morde è un argomento tabù.

Ti morde? Se trovi la voglia di raccontarlo, il 90% delle volte, l’incipit è “Ma è stata colpa mia…”

E’ anche probabile che lo sia stata, ma non è una cosa di cui devi vergognarti. Non è un cane extraterrestre. E’ un cane che forse ha un disagio e quindi il massimo che tu possa fare per lui è trovare qualcuno, competente, che sia in grado di spiegarti cosa lo porta a questa risposta.

Non significa che tac, lo porti da questo qualcuno e tocco di bacchetta magica ed il tuo cane torna “terrestre”, quindi magicamente di nuovo lontano da ogni possibilità di morso.

Tu hai scelto di averlo accanto, come si sceglie un amico: per una infinità di motivi ma, senza mai escludere che un giorno, anche nella più lontana delle possibilità, potreste “litigare”, non capirvi, e beh, sì, lui potrebbe anche mordere.

 

Se hai bisogno di aiuto ti consiglio il Team di Harmonia Dog.

 

Io ho il privilegio di incrociare la mia vita e le mie esperienze con tante, tante persone. Ringrazio di cuore chi, qualche giorno fa, ha avuto la voglia di condividere con me alcune delle sue esperienze su questo argomento. Non siete soli. E i vostri cani non sono “cani cattivi” o appartenenti ad un altro pianeta.

 

 

 

Maria Cavallo

Appassionata di comunicazione e social media, nel 2011 decido di condividere online la quotidianità con Louis, creando The Italian Dog Blog, il primo dog-blog in Italia. Ho così introdotto, per la prima volta in Italia, la figura del “dog-influencer”, diventando ambassador per diverse aziende del settore pet ed extra.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© 2018 Copyright TIDB di Maria Cavallo – P.IVA: 03058150735