Louis… Un fiuto specialeLouis… a special flair

Fin da piccolino Louis, mi ha sempre fatto disperare per la sua “passione” irrefrenabile di raccoglie le cartacce da terra… Soprattutto fazzoletti e involucri di cibo. Non sono mai riuscita a togliergli questo vizio e quindi quando il suo sguardo è più veloce del mio (spesso) fa lo spazzino, tanto che ormai ho smesso di disperarmi (se avete consigli su come farlo smettere DITEMELO!).

Devo ammettere però, che non racimola solo spazzatura, ma anzi… Riconosce quando acchiappa qualcosa di più prezioso tanto da fare subito retromarcia (col bottino in bocca) e trascinarmi, letteralmente, a casa (solitamente invece i fazzoletti li riduce in coriandoli).
Già dalle prime passeggiate ha sviluppato un fiuto per il denaro. É capitato infatti che mi portasse più volte a casa banconote da 10€ o da 5€ ( poi c è da accontentarsi, c è la crisi;-) ).. Ultimo di questi episodi ieri sera (nuova banconota da 5€ che non avevo ancora mai visto).
Un’altra volta invece portó a casa un fazzoletto, e questo già mi stupii. Quando lo posó per andare a bere e permettermi di prenderlo, sentii un tonfo sul parquet, come se all’interno del fazzoletto ci fosse una pietra. Ricordo ancora che tutta scocciata della schifezza portata a casa la raccolsi. Stavo per buttarlo.. All’interno del fazzoletto c’era un orologio di pregio (resta ancora da capire se fosse falso o rubato e abbandonato).
Per non parlare dei suoi “Furti con destrezza” e delle annesse magrissime figure che mi fa fare. Quando per esempio viene attratto dalle calamite a pupazzo esposte nei negozi di souvenir e  io distratta non mi accorgo che ne ha messa una in bocca e tira per scappare…
O quando trova l anti taccheggio a terra nei mega store lo mette in bocca e poi all uscita suoniamo come dei ladri -.-
O come quando una volta sfiló, dalla mano di un’ignaro signore, una banconota da 50€ -.- il povero mal capitato voleva solo andare a cambiarla con monete da un negozio a quello subito accanto.. :-)
Insomma… Se avete un negozio, soldi in mano, o oggetti preziosi, e vi sembra di riconoscere Louis che passeggia: scappate!!!

Since he was “a little boy”, Louis, has always made me despair for his ” passion ” to collect litter from the ground … Especially handkerchiefs and food wrappers . I’ve never managed to take away the habit , and then when his gaze is faster than my (often ) does the garbage collector, so that now I have stopped despair (if you tell me tips on how to make it stop ! ) .
I must say that he doesn’t’t only rake trash, but rather he recognizes when he could catch something more valuable to do so immediately reverse ( with the loot in the mouth) and drag me , literally , at home (instead he reduces handkerchiefs into confetti ) .
Since the first walk he developed a flair for the money. It happened in fact to take me home several times banknotes from 10 € or 5 € ( but he is satisfied also wirh cents , there is the crisis ;-)) .. The last of these episodes last night ( the new euro 5 bill that I had still never seen).
Another time instead brought home a handkerchief , and I marveled this already . When he placed to the ground to drink and allow me to pick it up, I heard a thud on the floor , as if there was a handkerchief inside the stone. I still remember that all annoyed the crap brought to the house picked up . I was about to throw in the towel ..  Inside there was a clock value ( remains to be seen whether it was false or stolen and abandoned ) .
Not to speak of his ” Theft with dexterity ” and attached skinny figures that makes me do . When , for example, is attracted to magnets in puppet on display in souvenir shops and distracted I did not realize that he put one in his mouth and pulled away …
Or when the anti-theft is on the ground in the mega store puts it in his mouth and then to play out like thieves – . –
Or when once slipped from the hand of a gentleman a banknote of 50 € -. – The poor bad happened he just wanted to go to change it with coins from a store right next to that .. :-)
Well … If you have a store , money in hand, or valuables, and you seem to recognize that Louis walks , run away !

 

 

 

15 Comments
  1. avevo un amico amante dei cani in particolare dei pitbull.Li allevava…un giorno venne qualcuno che gli comprò un cucciolo di tre mesi.Gli venne riportato dopo 8 mesi…lo trovò malconcio…ferito…..dinanzi il cancello della sua casa di campagna dove allevava i suoi adorati cani…lo avevavo “adoperato” per i combattimenti….quello stesso giorno mi trovai ad andare da lui…mi aveva invitata per conoscere la sua nuova cucciolata….ci andai i cuccioli erano meravigliosi ma la mia attenzione fu attratta dallo sguardo di quel cane che dentro un box mi osservava…..mi avvicinai..disis al mio amico di aprire il box per farmi entrare dentro…non volle…disse…è pericoloso ancora…è stato maltrattato ed abituato a mordere ed attaccare….non so cosa mi prese….presi dellee crocchette e gli dissi ti prego aprimi…con molta fatica lo fece e si mise al mio fianco…mi chinai leggermente…e protesi la mano che contenava le crocchette…non ebbi un attimo di paura…leggevo il suo sguardo…era davvero malconcio…incerottato…ma trovoò la fforza di venirmi vicino e mangiare dalla mia mano…fu allora che piansi….di gioia….sotto lo sguardo stupito del mio amico…una persona non avrebbe perdonat l’uomo per il male arrecatogli…lui intrinsecamente perdonò me accettando la mia carezza….(Anna)

  2. fa anche il postino?!
    grazie per la spensieratezza che mi hai regalato oggi.. quando stai sempre a contatto con cani abbandonati a volte dimentica la gioia che un cane di famiglia riesce a regalare

    1. :) mi fa davvero tanto piacere.. alla fine, questi post che raccontano le cose buffe di Louis nascono proprio dalla voglia di trasmettere agli altri i sorrisi che durante la giornata mi regala..

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© 2018 Copyright TIDB di Maria Cavallo – P.IVA: 03058150735